eTraduzioni Studio Forenix

Legalizzazione Documenti Consolato Iran

legalizzazione documenti consolato iran.jpg

Se si ha esigenza di effettuare la legalizzazione di documenti rilasciati in Italia, dunque redatti in italiano, per l’Iran, il processo burocratico da seguire è piuttosto complesso, e deve necessariamente prevedere il coinvolgimento di un consolato.

Il paese iraniano, infatti, non ha aderito alla cosiddetta Convenzione dell’Aja del 1961, accordo tramite cui le nazioni aderenti hanno perfezionato la possibilità di eseguire la legalizzazione dei documenti in un modo burocraticamente più snello, ovvero attraverso l’effettuazione di una certificazione che prende il nome di apostilla.

Per legalizzare un documento italiano per l’Iran, dunque, non si può prescindere dal coinvolgimento del relativo consolato; nello specifico è necessario anzitutto che il documento di interesse venga tradotto da un professionista regolarmente abilitato, in seguito va effettuata l’asseverazione della traduzione in lingua farsi che ha eseguito e successivamente la legalizzazione presso la Procura della Repubblica.

La legalizzazione definitiva, come detto, prevede come ultimo step il coinvolgimento di un consolato iraniano in Italia.

Studio Forenix vanta massima esperienza nei servizi di legalizzazione di documenti, sia per quanto riguarda le legalizzazioni ottenibili tramite semplice apostilla che relativamente alle legalizzazioni consolari.

Se si necessita di un servizio di legalizzazione documenti per l’Iran, paese che ha una notevole rilevanza per quel che riguarda gli equilibri politici internazionali, Studio Forenix può provvedere a tale processo in modo assolutamente completo, provvedendo in autonomia tanto alle fasi tecniche quanto a quelle di natura prettamente burocratica.

Traduzione e legalizzazione consolare documenti per l’estero
Come si accennava in precedenza, la legalizzazione consolare è il tipo di legalizzazione burocraticamente meno snello, in quanto prevede come step finale il coinvolgimento diretto del consolato della nazione straniera presso la quale si vuol rendere ufficialmente valido il documento tradotto.

Per moltissimi paesi è oggi possibile legalizzare un documento attraverso la semplice applicazione di una certificazione, definita apostilla: questa possibilità è stata ufficializzata in occasione della Convenzione dell’Aja del 1961, accordo internazionale formalizzatosi presso questa città dei Paesi Bassi il quale ha coinvolto un numero di paesi piuttosto ricco, il quale peraltro non ha mai smesso di incrementarsi.

Tra le nazioni che ad oggi non hanno aderito alla Convenzione dell’Aja vi è l’Iran, dunque gli interventi di legalizzazione documenti ufficiali per questa nazione asiatica devono eseguirsi necessariamente tramite il coinvolgimento del relativo consolato.

Documenti italiani da inviare in Iran
I documenti rilasciati dal Governo Italiano per i quali si può essere interessati ad un servizio di legalizzazione dedicato all’Iran sono molteplici: documenti di identità, casellari giudiziali, certificati di residenza, atti di natura societaria, titoli di studio e molto altro ancora, e in tutti i casi il coinvolgimento di un consolato iraniano è fondamentale.

La lingua ufficiale dell’Iran è il farsi, spesso definito semplicemente come lingua persiana, di conseguenza il primo passo che costituisce il processo di legalizzazione per l’Iran è affidare una traduzione italiano-farsi ad un professionista abilitato.

Quando la traduzione è terminata, la stessa dovrà essere sottoposta ad un intervento di asseverazione, tramite cui il traduttore si assume piena responsabilità del lavoro svolto, in seguito il documento tradotto va legalizzato presso un ente italiano, ovvero esattamente la Procura della Repubblica.

Il passaggio successivo, attraverso il quale la legalizzazione del documento di interesse potrà ritenersi completata, prevede appunto il coinvolgimento di un consolato iraniano.

Legalizzazione documenti italiani presso il consolato dell’Iran
La presentazione di un documento tradotto in lingua farsi ad un consolato iraniano è lo step fondamentale affinchè la legalizzazione venga completata.

Studio Forenix si occupa in totale autonomia di tutto l’intervento di legalizzazione, a partire dall’esecuzione della traduzione fino a tutti gli adempimenti burocratici necessari, incluso appunto il coinvolgimento del consolato di riferimento nel nostro paese.

Chi richiede un servizio di legalizzazione documenti italiani per l’Iran, dunque, non deve preoccuparsi di nulla, dal momento che l’agenzia provvede autonomamente a ogni step.
Studio Forenix dunque, oltre ad assicurare un risultato inappuntabile e di grande affidabilità, esonera il proprio cliente da qualsiasi incombenza, e ciò non è un aspetto secondario.

Per il semplice cittadino occuparsi autonomamente di tutti questi adempimenti burocratici non sarebbe affatto semplice, senza dimenticare che il numero estremamente ridotto di consolati iraniani in Italia renderebbe necessari dei viaggi verso città quali Roma o Milano, qualora il cliente non risieda in questi centri.

Grazie alla sua esperienza nel settore e a dei rapporti professionali molto consolidati con enti italiani e consolati stranieri, Studio Forenix assicura a chi richiede un servizio di legalizzazione documenti per l’Iran non solo un’eccellente qualità complessiva, ma anche grande celerità: il documento di interesse, opportunamente tradotto e legalizzato, sarà messo a disposizione dall’agenzia in tempi brevissimi.

Per la legalizzazione di documenti per l’Iran di qualsiasi tipo, dunque, Studio Forenix è un vero e proprio punto di riferimento, e può occuparsi autonomamente di ogni fase prevista da tale iter, incluso il coinvolgimento del consolato iraniano.

Qualità, affidabilità e grande tempestività contraddistinguono gli interventi di legalizzazione di questa agenzia, la quale vanta una notevole esperienza nel settore.


I nostri contatti:

Il nostro indirizzo:

   Via N.Tommaseo, 72
   (fronte Tribunale di Padova)
   35131 PADOVA
   ITALIA

Telefoni:

   +39 049.616268
   +39 327.0870685
   +39 389.5595210

Fax:

   +39 049.616268

Email:

   info@studioforenix.com

Latest News:



Copyright © 2014-2015 eTraduzioni.it