eTraduzioni Studio Forenix

ROMANIA: Traduzioni, Asseverazioni e Legalizzazioni

romania traduzioni, asseverazioni, legalizzazioni.jpg

La Romania è uno Stato situato nella cosiddetta area dell’Europa Danubiana, che si estende per più di 231 chilometri quadrati e confina con Ungheria, Serbia, Bulgaria e Ucraina.

Nata nel 1859, con l’unificazione del Principato di Moldavia e di Valacchia e diventata indipendente nel 1877, vide mutare il suo territorio dopo la seconda guerra mondiale, con la cessione di molte terre all’Unione Sovietica.

Nel 1989, dopo quasi 25 anni di dittatura del presidente Nicolae Ceaușescu, è diventato un paese democratico e il 1°gennaio del 2007 è entrata a far parte dell’Unione Europea. Molte zone della Romania sono ricche di fascino e meritano di essere visitate. Tra queste c’è la celebre regione della Transilvania, ricca di fortificazioni medievali e suggestivi castelli, tra cui il Castello di Bran, ispiratore del romanzo gotico “Dracula” dello scrittore irlandese Bram Stoker.

La storia del famoso conte vampiro si ispira a Vlad III, principe di Valacchia, nato nel 1431 a Sighisoara, una delle città più affascinanti della Romania, dichiarata patrimonio dell’umanità dell’Unesco per il suo valore storico e culturale. Altro celebre personaggio romeno è Nicolae Constantin Paulescu, il medico che nel 1916 scoprì l’ormone pancreatico, cioè l’insulina, e la sua applicazione per la cura del diabete.

Letteraria, severa, armonica e dalla forte identità collettiva, la Romania è una terra così particolare che la sua unicità è data proprio dal fatto che è così diversa e caratteristica rispetto a tutte quelle Europee.

Lingue parlate in Romania
La lingua ufficiale della Romania è il romeno, lingua romanza discendente dal latino, parlata da più di 24 milioni di persone in Romania, Ungheria, Bulgaria, Russia, Ucraina, Moldavia e in diverse parti della Serbia.

Sul territorio romeno sopravvivono molti dialetti locali e parlati, come la parlata della Muntenia, quella dell’Oltenia e quella del Banat, che si distinguono dalla lingua madre principalmente per alcune differenze di pronuncia.

Traduzioni ufficiali dei documenti romeni per l’uso in Italia
Fino a qualche anno fa, l'unica procedura corretta per rendere utilizzabile in Italia un documento prodotto in Romania era quella che prevedeva la legalizzazione del documento stesso da parte del consolato italiano in Romania, il quale, dopo opportune verifiche, dichiarava valida la traduzione giurata del documento e quindi, la possibilità di utilizzarlo nel Paese desiderato.

Grazie alla Convenzione dell'Aja, firmata il 5 ottobre del 1961 da alcuni Paesi del mondo tra cui la Romania e l'Italia, le regole sono cambiate e il procedimento è stato semplificato. Ad oggi, vige il cosiddetto sistema delle apostille, in base al quale per rendere utilizzabile un documento romeno in Italia è sufficiente far apporre, solitamente sul retro o su un foglio in allegato, un timbro ufficiale chiamato apostilla o apostille, e, in seguito, sottoporlo a una traduzione giurata dal romeno all'italiano da parte da un traduttore riconosciuto dal tribunale.

Questa procedura, certamente meno complicata rispetto a quella consolare, necessita comunque di essere seguita passo dopo passo per non incappare in errori che potrebbero compromettere il raggiungimento dell'obiettivo finale.

Il supporto dello STUDIO FORENIX può diventare fondamentale per supportare coloro i quali avessero poca dimestichezza con le pratiche burocratiche e volessero essere sicuri di aver compiuto ogni passaggio nel modo corretto. Per questo molti si affidano allo staff altamente qualificato dello STUDIO FORENIX, sicuri di trovare una qualità impeccabile.

Traduzioni ufficiali dei documenti italiani per l’uso in Romania
Lo stesso iter va seguito nel caso in cui si avesse la necessità di utilizzare dei documenti italiani in Romania. Occorrerà, quindi, fare apostillare i documenti e per farlo è necessario rivolgersi all'Ente competente italiano stabilito dalla Convenzione dell'Aja.

Se occorresse far apostillare atti notarili o giudiziari, ci si dovrà rivolgere al Procuratore della Repubblica, mentre se fosse necessario utilizzare in Romania documenti italiani di tipo amministrativo bisognerà recarsi negli uffici della Prefettura e richiedere l'apposizione del timbro ufficiale. Discorso a parte per i documenti prodotti da Regioni Autonome o a Statuto Speciale: l'unico organo competente per l'apostillazione è il Commissariato del Governo.

Per rendere il documento apostillato utilizzabile a tutti gli effetti in Romania, bisognerà poi procedere con la traduzione giurata del documento e l'apostillazione della stessa, operazione che i traduttori dello STUDIO svolgono da anni con grande professionalità.

In ogni caso bisogna fare molta attenzione a chi ci si rivolge per le traduzioni, in quanto in Italia spesso non vengono accettate le traduzioni svolte all’estero e in Romania ci sono diverse severità burocratiche, quindi i documenti sono sottoposti a controlli accuratissimi prima di procedere con l’iter volto all’ufficializzazione.

Nell’era della globalizzazione, conoscere bene una o più lingue straniere è fondamentale per avere più possibilità nel mondo del lavoro e poter comunicare con persone di nazionalità diversa dalla propria.

I corsi organizzati dallo STUDIO FORENIX, tenuti da insegnanti madrelingua molto preparati o comunque tutti ufficialmente riconosciuti e altamente qualificati, rispondono a questa esigenza, offrendo lezioni individuali, collettive o aziendali presso la sede di Padova, a prezzi competitivi sul mercato.


I nostri contatti:

Il nostro indirizzo:

   Via C. Rezzonico, 26A
   (fronte Tribunale di Padova)
   35131 PADOVA
   ITALIA

Telefoni:

   +39 049.616268
   +39 327.0870685
   +39 389.5595210

Fax:

   +39 049.616268

Email:

   info@studioforenix.com

Latest News:



Copyright © 2014-2018 eTraduzioni.it