eTraduzioni Studio Forenix

EMIRATI ARABI UNITI: Traduzioni, Asseverazioni e Legalizzazioni

emirati arabi uniti traduzioni, asseverazioni e legalizzazioni.jpg

Stato della Penisola Araba, gli Emirati Arabi Uniti sono famosi in tutto il mondo marittimo, soprattutto per le imprese piratesche che ne hanno determinato le peculiarità.

Non solo dal punto di vista delle scorribande marinare sono conosciuti gli Emirati Arabi Uniti ovviamente, ma in generale per una cultura spavalda e basilare, fondata sul narcisismo ma anche sulla riservatezza. Questi aggettivi, che sembrano così lontani e messi insieme in modo pittoresco, rendono proprio l’idea di quanto in questa terra siano profondamente radicati i contrasti.

L’istruzione è ancora molto bassa, non si arriva più in su delle scuole superiori ed è già tanto che ci siano bambini che fanno le elementari. Purtroppo la cultura non è mai stata una delle priorità degli Emirati Arabi Uniti ma non per colpa loro: hanno subito nel corso del tempo così tante guerre e battaglie per vicende storiche e politiche che hanno dovuto tralasciare alcuni campi, l’istruzione è uno di questi.

Popolo battagliero, ci sono molti sceicchi e in generale il senso dell’Arabia più profondo e orientaleggiante, che ricorda davvero i tempi de “Le mille e una notte”. Dubai è la città più sviluppata e dove risiedono più abitanti, tra i quali moltissimi stranieri.

Lingue parlate
La lingua ufficiale degli Emirati Arabi Uniti è l’arabo, ma poiché il popolo ha un’altissima concentrazione di stranieri e soprattutto a Dubai, uno dei maggiori centri, ogni abitante ha più conoscenze in merito a diverse lingue locali, tra cui l’inglese, idioma conosciuto da tutti e parlato anche con una certa frequenza, tanto da essere una lingua di minoranza, anche se non riconosciuta ufficialmente, sicuramente è usata molto moralmente.

Traduzioni ufficiali dei documenti dagli Emirati Arabi Uniti per l’uso in Italia
Nel 1961 molti Paesi hanno aderito alla Convenzione dell’Aja, sottoscrivendone i principi basati sulla sostituzione della lunga procedura consolare a favore delle apostille, timbri specifici che se posti sul documento ne garantiscono la validità e l’ufficialità. Poiché gli Emirati Arabi Uniti non rientrano tra questi Paesi, l’iter burocratico che comporta il riconoscimento e la validità di un documento per l’Italia è molto complesso e più lungo, pertanto va incontro ad operazioni più delicate.

I passaggi che vanno eseguiti nello specifico sono principalmente tre e consistono nella traduzione del documento in italiano, con cui si deve andare al Consolato Italiano degli Emirati Arabi Uniti per ottenerne la legalizzazione consolare che tra l’altro avviene con severi controlli volti a garantire l’originalità del documento e il rispetto delle normative vigenti) e infine, l’ultimo passaggio consiste nella traduzione asseverata presso il Tribunale.

In Italia sovente accade che non vengano accettate le traduzioni eseguite all’estero e quindi non si procede con l’ufficializzazione del documento, bloccando la pratica e allungando notevolmente i tempi. Le agenzie di traduzione specializzate come lo STUDIO FORENIX garantiscono sia la traduzione ottimale che la procedura per la traduzione asseverata, prendendosi in carico la commissione in toto, in quanto lo staff, regolarmente iscritto e riconosciuto all’albo del Tribunale, può garantire la riuscita ottimale dell’operazione.

Traduzioni ufficiali dei documenti italiani per l’uso negli Emirati Arabi Uniti
Lo stesso discorso vale per i documenti italiani che devono essere ufficializzati negli Emirati Arabi Uniti, indipendentemente dai motivi che possono essere diversi (studio, lavoro, etc.). La legalizzazione del documento viene fatta in Prefettura, oppure dalla Procura della Repubblica o dalla Camera di Commercio, a seconda del tipo di atto o certificato cambiano gli Enti di riferimento a cui è necessario rivolgersi.

Successivamente, si procede alla traduzione dall'italiano all'arabo svolta da esperti traduttori iscritti all’Albo del Tribunale (madrelingua), per poi procedere all’asseverazione presso lo stesso Tribunale. Una volta ottenuta questa e realizzata attraverso un verbale di giuramento firmato dal Cancelliere del Tribunale e dal traduttore, si può procedere alla seconda legalizzazione presso la Procura della Repubblica.

Infine, l’ultimo passaggio consiste nella sovralegalizzazione consolare: il documento italiano può essere usato negli Emirati Arabi Uniti solo una volta legalizzato anche dal Consolato degli Emirati Arabi in Italia.

Con la mancata adesione alla Convenzione dell’Aja, gli Emirati Arabi Uniti hanno un procedimento notevolmente complesso per l’iter burocratico dei documenti: la procedura consolare non è per niente semplice.

STUDIO FORENIX si occupa della legalizzazione dei documenti originali, le traduzioni in arabo o in italiano, l’asseverazione della traduzione, la legalizzazione presso la Procura della Repubblica e l’ultima sovralegalizzazione presso il Consolato.

STUDIO FORENIX dispone inoltre di corsi individuali, aziendali e collettivi di lingua araba presso la sede di Padova ed eventualmente ci sono anche servizi dedicati all’interpretariato di cui si può usufruire per ogni eventuale bisogno.

I prezzi accessibili e competitivi, il team di esperti (soprattutto in madrelingua e per la maggior parte comunque riconosciuti ufficialmente), garantiscono ad ogni cliente risultati eccezionali e dalla qualità superlativa per ogni commissione che viene svolta.


I nostri contatti:

Il nostro indirizzo:

   Via C. Rezzonico, 26A
   (fronte Tribunale di Padova)
   35131 PADOVA
   ITALIA

Telefoni:

   +39 049.616268
   +39 327.0870685
   +39 389.5595210

Fax:

   +39 049.616268

Email:

   info@studioforenix.com

Latest News:



Copyright © 2014-2018 eTraduzioni.it