eTraduzioni Studio Forenix

QATAR: Traduzioni, Asseverazioni e Legalizzazioni

qatar traduzioni, asseverazioni, legalizzazioni.jpg

Sulla costa orientale della penisola arabica, affacciato sul Golfo Persico, si trova il piccolo stato del Qatar. Qui la calma degli aridi paesaggi desertici che caratterizzano il suo territorio contrastano con ciò che l’uomo ha costruito nelle grandi metropoli, dove dominano la confusione e l’opulenza tipiche della modernità.

Il Qatar, dagli anni Quaranta in poi, ha conosciuto uno sviluppo economico sorprendente: grazie alla scoperta dei giacimenti di petrolio e di gas naturale, è passato dall’essere un Paese povero e privo di risorse a una delle Nazioni più ricche del mondo, con un PIL procapite che si colloca tra i più alti del pianeta.

Dopo il boom economico molti immigrati, soprattutto da altri stati Asiatici come l’India, il Pakistan e le Filippine, sono giunti in Qatar in cerca di un lavoro e di una prospettiva migliore ed è per questa ragione che la società qatariota ad oggi, è un vero e proprio meltin pot di culture. Il 60% della popolazione risiede a Doha, capitale dello Stato e città nella quale ha sede Al Jazeera, la principale emittente televisiva in lingua araba che fornisce notizie in tutto il mondo su quanto accade in Medio Oriente.

In Qatar anche lo sport è molto sviluppato e soprattutto il basket, mentre il calcio è stato un po’ messo da part,e anche se futuristicamente parlando, nel 2022 sarà Nazione ospitante del Campionato Mondiale di Calcio e per questo motivo, la squadra calcistica nazionale che non aveva mai partecipato ai mondiali, sarà inserita di diritto nella manifestazione e concorrerà all’ambita coppa del mondo.

Lingue parlate in Qatar
La lingua ufficiale del Qatar è l’arabo, che in tutto il mondo è parlato da 206-286 milioni di persone. Anche l’inglese è molto diffuso, soprattutto tra gli immigrati che provengono dagli altri Paesi asiatici ed europei (come India, Pakistan, Filippine e Sri Lanka) e viene usato per la maggior parte in ambito commerciale.

Traduzioni ufficiali dei documenti del Qatar per l’uso in Italia
Se per ragioni di affari un Qatariota volesse recarsi in Italia e stabilirsi nel nostro Paese per un certo periodo di tempo, dovrebbe obbligatoriamente rendere legali i suoi documenti avvalendosi di una buona traduzione dall’arabo all’italiano. Il Qatar non ha aderito alla Convenzione dell’Aja e pertanto vige ancora il precedente sistema consolare, che a livello burocratico è più complesso e lungo a differenza delle apostille, sistema di più semplice esecuzione.

Questa operazione con il sistema consolare consiste principalmente in tre passaggi: la legalizzazione del documento, tramite l’apposizione di un timbro, da parte del Ministero degli Esteri, la traduzione del documento dall’arabo all’italiano (o dall’inglese all’italiano) e la sovralegalizzazione da parte del console italiano in Qatar.

Si può scegliere di far svolgere la traduzione del documento dall’arabo all’italiano ai traduttori che lavorano per l’Agenzia di Traduzioni ed Interpretariato dello STUDIO FORENIX di Padova, tutti molto competenti ed esperti nelle traduzioni dall’arabo all’italiano (e viceversa), oltre che autorizzati dal Tribunale a svolgere traduzioni giurate. Inoltre, le traduzioni svolte all’estero sovente accade che in Italia non vengano assolutamente accettate e molte volte respinte, per questo avvalersi di un valido aiuto può rappresentare un’ottima scelta.

Traduzioni ufficiali dei documenti italiani per l’uso in Qatar
Sono molti gli europei che giungono in Qatar per lavorare negli stabilimenti petroliferi e concludere affari importanti. Tra questi, ci sono anche molti italiani che, una volta approdati in territorio qatariota, potrebbero aver bisogno di utilizzare alcuni documenti emessi in Italia.

Siccome il Qatar non ha firmato la Convenzione dell’Aja (un sistema che ha eliminato la procedura consolare a favore del sistema delle apostille), un italiano per rendere validi i suoi documenti in Qatar, dovrebbe prima farli legalizzare dall’ente incaricato, poi farli tradurre dall’italiano all’arabo, far asseverare la traduzione presso il Tribunale, ottenere la legalizzazione della Procura della Repubblica e, come ultima cosa, passare dal console Qatariota in Italia per ottenere la sovralegalizzazione.

Tutti questi passaggi, che possono essere svolti con l’aiuto di agenzie di traduzioni come l’Agenzia di Traduzioni ed Interpretariato dello STUDIO FORENIX, serviranno a rendere validi i documenti emessi in Italia anche all’interno dei confini di uno stato estero.

Lo staff altamente qualificato svolge traduzioni perfette dall’italiano all’arabo e viceversa dall’arabo all’italiano, poiché formato di traduttori competenti, per la maggior parte in madrelingua e tutti ufficialmente riconosciuti.

Per ogni tipo di traduzione dall’arabo all’italiano o dall’italiano all’arabo ci si può rivolgere ai professionisti dell’Agenzia di Traduzioni ed Interpretariato dello STUDIO FORENIX, che ha sede a Padova ma che è operativo in tutta Italia e anche all’estero.

Qualsiasi tipo di documento, che sia giuridico, tecnico, medico o scientifico, verrà tradotto con la massima attenzione dall’italiano all’arabo, o viceversa, dall’arabo all’italiano da traduttori di madre lingua araba, i quali sapranno utilizzare il linguaggio giusto, adeguato al tipo di documento e perfettamente conforme all’originale. Il risultato sarà un lavoro di traduzione di grandissima qualità e privo di qualsiasi pecca linguistica, i prezzi sono molto accessibili e altamente competitivi sul mercato.


I nostri contatti:

Il nostro indirizzo:

   Via C. Rezzonico, 26A
   (fronte Tribunale di Padova)
   35131 PADOVA
   ITALIA

Telefoni:

   +39 049.616268
   +39 327.0870685
   +39 389.5595210

Fax:

   +39 049.616268

Email:

   info@studioforenix.com

Latest News:



Copyright © 2014-2018 eTraduzioni.it