eTraduzioni Studio Forenix

INTERPRETE LIS - Lingua Italiana dei Segni

interprete lis - lingua italiana dei segni.jpg

Un interprete LIS appartiene ad una particolare tipologia di interpreti in grado di comunicare nella Lingua Italiana dei Segni, ovvero nella lingua utilizzata dai non udenti. Si tratta a tutti gli effetti di una figura professionale al pari dell’interprete tradizionale che opera utilizzando due diverse lingue straniere, con l’unica differenza del pubblico al quale il professionista si rivolge.

Un interprete LIS, infatti, si rivolge ad un pubblico o ad una persona con delle esigenze particolari e con uno specifico deficit, mentre invece l’interprete tradizionale si rivolge a delle persone normodotate: in entrambi i casi però, a parte questa differenza di fondo, l’interprete fa da tramite a due parti che non parlano la stessa lingua. E questo è vero sia per l’interprete tradizionale che per l’interprete LIS.

Sebbene, infatti, l’interprete LIS traduca dall’italiano alla lingua italiana dei segni, quest’ultima è una realtà solitamente confinata ed è molto raro, per non dire quasi impossibile, incontrare qualcuno in grado di comunicare utilizzando il linguaggio dei segni: in questi termini, possiamo considerare la lingua italiana dei segni come una lingua straniera a tutti gli effetti e questo spiega la necessità di avere un interprete professionista in grado di comunicare efficacemente in entrambe le lingue.

Così, può capitare che un interprete LIS si trovi ad affrontare le stesse tipologie di situazioni che solitamente incontra l’interprete tradizionale, magari perché all’interno di un’azienda è presente una persona con dei deficit dell’udito e questo rende necessaria la presenza di un interprete LIS.

Ecco, quindi, una breve panoramica degli incontri aziendali che potrebbero richiedere la presenza di un interprete:
• Trattative: nel caso in cui due aziende debbano concludere degli accordi commerciali, è importante discutere in modo preciso e puntuale ogni termine dell’accordo e, nel caso in cui le due parti non siano in grado di parlare nella stessa lingua, questo è possibile soltanto ricorrendo all’esperienza e alla professionalità di un interprete
• Congressi, meeting, seminari, ecc: in occasione di questi incontri, può capitare che tra il pubblico siano presenti persone non udenti e quindi è necessaria la presenza di un interprete LIS che affianchi il relatore di turno e trasmetta a gesti lo stesso messaggio che questo sta veicolando con le parole
• Fiere di settore: anche in occasione di importanti fiere di settore può essere richiesta la presenza di un interprete LIS, in quanto in queste occasioni ci sono ottime opportunità di ampliare la propria rete di conoscenze e di stringere rapporti con nuovi potenziali partner commerciali. Per potersi presentare efficacemente e suscitare una buona impressione è necessario utilizzare le giuste espressioni e per fare questo non basta affidarsi a poche parole e qualche gesto, ma è necessaria la mediazione di un professionista, che conosca alla perfezione entrambi i linguaggi
• Riunioni e visite aziendali: anche in queste occasioni, la presenza di un interlocutore non udente può rendere necessaria la mediazione di un interprete LIS che con discrezione sia in grado di tradurre dalla lingua italiana alla lingua dei segni e viceversa, proprio come in caso di visite di delegazioni straniere tradurrebbe dall’italiano alla lingua straniera.

Oltre a queste situazioni legate tipicamente alla vita aziendale, vi sono inoltre occasioni in cui le speciali esigenze delle persone non udenti rendono necessaria la presenza di un interprete LIS in grado di fare da tramite nella comunicazione.

In particolare ricordiamo:
• Consulenze professionali: nel caso in cui una persona non udente abbia bisogno della consulenza di un avvocato, di un medico, di un architetto o geometra o di qualsiasi altro professionista, avrà bisogno di essere affiancato da qualcuno in grado di tradurre ciò che viene detto nella lingua dei segni, in modo da permettere alle due parti di comunicare efficacemente
• Visite turistiche: così come le guide turistiche tradizionali illustrano le bellezze dei luoghi visitati ai loro ospiti, allo stesso modo l’interprete LIS tradurrà nel linguaggio dei segni ciò che la guida tradizionale spiega a tutti gli altri visitatori
• Interprete di cinema o teatro: grazie al proprio lavoro, permette ai non udenti di godere del piacevole intrattenimento offerto dal grande schermo o da una rappresentazione dal vivo, che altrimenti sarebbe impossibile
• Lezioni scolastiche: nel caso di alunni non udenti, per far sì che anche loro possano seguire le spiegazioni degli insegnanti, è indispensabile la presenza di qualcuno in grado di decodificare la lingua parlata ed esprimere il concetto tramite i segni.

Qualunque sia l’occasione per cui è richiesta la presenza di un interprete LIS, questo deve comunque essere un professionista in possesso di specifiche qualità tecniche e personali, qualità che sono garantite dallo STUDIO FORENIX che verifica tutte le competenze dei propri collaboratoti.

Alla perfetta conoscenza di entrambi i linguaggi di lavoro, che viene richiesta ad ogni interprete che sia tradizionale o specializzato nel linguaggio dei segni, deve affiancare una grande disponibilità, comunicatività e sensibilità: queste qualità personali sono ancora più importanti nel caso degli interpreti LIS in quanto questi ultimi rivolgono il proprio lavoro a delle persone con delle speciali esigenze causate da gravi handicap fisici, che vanno gestiti con maggiore tatto e discrezione.


I nostri contatti:

Il nostro indirizzo:

   Via N.Tommaseo, 72
   (fronte Tribunale di Padova)
   35131 PADOVA
   ITALIA

Telefoni:

   +39 049.616268
   +39 327.0870685
   +39 389.5595210

Fax:

   +39 049.616268

Email:

   info@studioforenix.com

Latest News:



Copyright © 2014-2015 eTraduzioni.it